SYSTEM T S500 – Mixer Digitale

SYSTEM T – S500
SUPERFICIE DI CONTROLLO CONFIGURABILE DI GRANDE FORMATO

Superficie di controllo configurabile

La superficie di controllo S500 ha un approccio modulare. Offre una gamma di pannelli touchscreen e hardware che possono essere combinate con un Meterbridge opzionale, sono disponibili diverse strutture meccaniche per creare un sistema di controllo completamente scalabile.

Gli elementi di controllo principali sempre presenti in una console S500 di grande formato sono un Fader Tile, grandi schermi multi touch screen, un Channel Tile e un Master Tile.

Una console S500 può avere una serie di layout della struttura meccanica che presentano questi elementi fondamentali insieme al Meterbridge opzionale e può includere un alloggiamento per schermi a commutazione intelligente, un doppio alloggiamento per fader o ulteriori alloggiamenti per il controllo dei canali. S500 può essere facilmente scalabile per adattarsi a layout con più operatori con monitoraggio individuale. Ulteriori informazioni sugli elementi di controllo si trovano nella scheda delle caratteristiche.

Galleria

SCHEDA TECNICA

 

Elaborazione del segnale

  • Architettura flessibile di canali e bus con un massimo di 800 percorsi di elaborazione
  • Aux dedicati, Mix-Minus, Track, Stem (gruppo) e bus master
  • Possibilità di aggiungere canali e bus o modifica i formati dei percorsi senza interrompere l’audio e senza dover riavviare il sistema
  • Elaborazione completa su tutti i canali e tipi di bus:
  • Trim digitale
  • Filtri passa alto e passa basso con pendenza 12/18/24 dB per ottava
  • EQ a 4 bande con diverse modalità per banda: shelving, Q costante, legacy e notch
    • 2 sezioni dinamiche ciascuna con compressore / limitatore e gate / expander
    • Le sezioni delle dinamiche includono la modalità de-esser
    • Modalità Ducker per il gate / expander
    • Picco indipendente /r.m.s. rilevamento per compressore / limitatore e gate /expander.
    • Ogni sezione dinamica ha un ingresso chiave con gate / expander separati e filtri compressore / limitatore side-chain
    • Limitatore con attivazione anticipata che analizza i sovra-campioni 4xFsTrue Peak
    • 32 Link bus per compressori e gate
  • Insert Point
  • Ritardo variabile da 1 campione fino a 3 secondi, configurabile in formati di campione, tempo o distanza
  • Punto di alimentazione dell’uscita diretta commutabile tra Post Tutto, post fader, pre EQ o Post Trim
  • Guadagno del 2° del fader che può essere controllato da AFV, Production Automation, Automix o manualmente
  • Ordine di elaborazione assegnabile inclusa la possibilità di spostare le dinamiche nei MixMinus, Track Bus o Channel Direct Output
  • Elaborazione e mixaggio in virgola mobile a 64 bit
  • Qualsiasi canale di ingresso e tutti i bus possono essere configurati con percorso multiformato: Mono, stereo, LCR, 4.0, 5.1, 7.1, 5.1.2, 5.1.4, 7.1.2, 7.1.4 e 4.0.4
  • Pan-Pot multicanale incluso il THETA PAN
  • Pan-Pot 3D ‘Immersive Audio’
  • Questa implementazione mette al centro dell’architettura della console del System T per il supporto della prossima generazione di ‘Immersive Audio’ per ATSC 3.0, Dolby Atmos e MPEG-H
  • Motore di elaborazione effetti aggiuntivo integrato (incluso riverbero, compressione multibanda , filtro passa tutto, De-Esser, EQ dinamico, single-ended riduzione di rumore)
  • Ingresso A / B su tutti i canali
  • Predisposizione automatica di registrazione tutti i canali e Stem bus e possibilità di playback/sound virtuale/prove
  • 2 bus AFL: uno 5.1, uno stereo
  • 2 bus PFL stereo
  • Funzione ‘Solo In Place’
  • 2 selettori Monitor Multicanale indipendenti ognuno assegnabili alle uscite monitor multicanali principali e alle uscite stereo nearfield.
    • Uscita monitor PFL stereo supplementare
    • Doppio Insert Point monitor a 12 canali
    • 49 Ingressi per 12 canali
    • Compensazione di livello e ritardo indipendente per le uscite del monitor principale
    • Modalità a doppio monitor 5.1
  • Loudness Metering secondo EBU R128, ATSC A / 85, ARIB TRB-32 (o altri parametri inseriti dall’utente) per un massimo di 282 percorsi senza perdita di canale o bus in fase di lavorazione

Routing e interfacce

  • AoIP nativo: AES67, Dante, SMPTE 2110-30 *
  • Il software della console rileva automaticamente e può indirizzare immediatamente l’audio tra qualsiasi prodotto Dante che include tutte le apparecchiature di terzi
  • Connessioni Dante AoIP ridondanti, SMPTE 2022-7 *
  • Funzionamento a 48kHz e 96khz (sono disponibili altre frequenze di campionamento e capacità SRC attraverso il range I / O)
  • Infrastruttura Network per ingressi Mic/Line, Line IN, Line OUT, AES3, 3G SDI, HD-SDI, MADI, GPIO interfacce
  • Opzioni di sincronizzazione tra l’elaborazione e l’hardware I/O; Tri-livel, Black Burst, PTPv1, PTPv2, AES3, MADI – elevata disponibilità opzioni ridondanti con cambio automatico
  • Routing dal sistema di controllo di routing IP di terze parti con Dante API (Lawo VSM, BFE KSC) o futuro sistema di controllo del routing utilizzando NMOS IS-04 e IS-05 *
  • Controllo dell’automazione della produzione da sistemi Grass Valley Ignite, Ross Overdrive, Sony ELC, Vizrt Viz Mosart
  • Connettività ipMIDI
  • Automazione dinamica di tutti i parametri audio (Opzionale)

Control Software:

  • 32 gruppi VCA multipli e annidati – Opzioni di stile VCA in movimento o in stile VCA – Modalità gruppo additivo multiplo (modalità Live console)
  • Numero illimitato di eventi Audio-Follow-Video con un tempo totale di 20 minuti che comprende ritardi, tempi di salita, di attesa e di discesa
  • Modalità Path/Mic Live e On Air Transmission per 4 uscite studio e 2 set di altoparlanti per sale di controllo con controlli globali
  • Controllo del fader di tutti i parametri variabili
  • Trigger di eventi programmabili illimitati per GPIO, funzioni di console, trigger di automazione delle scene, fader open/closed e messaggi di cambio PGM ipMIDI con logica programmabile tramite GUI
  • Sistema di automazione delle scene con tempi di dissolvenza/interruttore, memorizzazione e richiamo dei filtri per tutti i parametri con granularità per scena per percorso
  • Software di controllo remoto online/offline con 2 slot remoti online per console
  • Controllo DAW per un massimo di 4 DAW, compreso il panning, l’invio e il controllo dell’automazione
  • Automazione dinamica Timecode con software SSL DAS integrato (opzionale)

Scarica in formato PDF

Informativa privacy
Cablateam srl condivide il rispetto della tua privacy e delle informazioni che deciderai di condividere con noi. Queste informazioni vengono utilizzate per migliorare i servizi che ti forniamo rendendoli più semplici da utilizzare, proponendoti contenuti che ti possono interessare, mostrandoti informazioni e pubblicità più vicine ai tuoi interessi e meno ripetitive, tenendo sempre conto delle tue opinioni e delle indicazioni che ci vorrai dare per produrre programmi per te più utili e interessanti.